Iper ammortamento 250% per impianti di verniciatura

Queste le cose più importanti da sapere per chi intende realizzare un impianto di verniciatura e vuole approfittare del bonus ammortamento al 250% della spesa effettuata.

Cosa significa Iper Ammortamento al 250%?

Significa ad esempio che un impianto del costo di 1.000.000€ può essere imputato come costo d’impresa per 2.500.000€; con un evidente vantaggio fiscale. Questo a patto che abbia tutti i requisiti richiesti dalla Legge di bilancio e che l’acquisto avvenga entro precisi termini temporali.

La misura si applica agli impianti di verniciatura?

Sì, questo tipo di impianti è incluso in quanto in grado di modificare le caratteristiche superficiali dei prodotti e/o la funzionalizzazione delle superfici

Per quali interventi sono previste agevolazioni?

Impianti nuovi o profondamente ristrutturati (revamping). Possono anche essere acquistati in leasing.

Quali sono i termini di scadenza?

Grazie alla proroga introdotta dalla Legge di Bilancio 2018 le agevolazioni sono disponibili fino al 31 dicembre 2018

Sono ancora in tempo?

Il tempo massimo di acquisto dell’impianto può essere prorogato fino al 31 Dicembre 2019 a patto che entro il 31 dicembre 2018 sia stato versato un acconto superiore al 20% dell’ordine.

Quali caratteristiche devono avere gli impianti per poter essere ammessi al finanziamento?

Gli impianti devono avere precise caratteristiche tassative oltre ad alcune aggiuntive.
(Richiedi la normativa completa di riferimento commentata)

Dai sensori ai robot il sostegno premia l’high-tech

caratteristiche tassative: alcuni esempi pratici

Questi sono alcuni esempi di tecnologie che secondo le esigenze di produzione possono essere inserite in un impianto Varnish Tech. Sono evidenziati i requisiti tassativi e le caratteristiche obbligatorie per l’ammissibilità ai finanziamenti.

Software di gestione impianto Paint Process Management

PPMan è il software realizzato da Varnish Tech su piattaforma SIEMENS 7 e fornito con ogni impianto.

PPMan è un sistema embedded e modulare; un sistema è aperto e può essere gestito in remoto con VPN e integrato in reti Profinet per una comunicazione sicura con i robot di verniciatura o altre macchine.

PPMan permette il controllo per mezzo di PLC, la sua architettura modulare realizza l’interconnessione ai sistemi informatici di fabbrica, con caricamento da remoto di istruzioni e ricette.

L'interfaccia è semplice ed intuitiva (nella definizione normativa) e consente immediata telemanutenzione, telediagnosi, e controllo da remoto: tutti i parametri sono sotto controllo e gli eventi sono registrati.

software embedded per impianti verniciatura: interconnessione di fabbrica, caricamento da remoto, telemanutenzione, telediagnosi, controllo remoto

Conformità al finanziamento

Software embedded, controllo PLC, interconnessione di fabbrica, caricamento da remoto, specifiche di ammissibilità delle interfacce, telemanutenzione, telediagnosi, controllo remoto.

Vision System

Vision System è il sistema di monitoraggio continuo delle condizioni di lavoro e dei parametri di processo.

Mediante opportuni set di sensori Il sistema permette di riconoscere i pezzi da verniciare e adattare conseguentemente i parametri con una reale adattività alle derive di processo.

I sensori cioè consentono di analizzare in tempo reale il comportamento della linea con finalità predittive e di ottimizzazione del processo stesso e dei parametri che lo caratterizzano.

L’elevata precisione del Vision Sensor permette di riconoscere anche le lenti trasparenti.

Immagine di sensori, adattività alle derive nei processi di verniciatura, ottimizzazione del processo, monitoraggio parametri di processo.

Conformità al finanziamento

Sensori, adattività alle derive di processo, ottimizzazione del processo, monitoraggio continuo delle condizioni di lavoro e dei parametri di processo.

Robot antropomorfi

Queste apparecchiature concorrono alla realizzazione di impianti automatizzati di verniciatura. In funzione dei requisiti possono essere attrezzati per la verniciatura di piccole, medie o grandi dimensioni; per la pulizia CO2 e successiva ionizzazione, ecc.

Massima precisione nel percorso e nel controllo del movimento; raggio di azione in funzione del tipo di impianto: estremamente ampi o spazi di manovra ridottissimi.

Esempio di robot in impianto verniciatura: autoapprendimento, ottimizzazione del processo, interconnessione di fabbrica

Conformità al finanziamento

robot, sistemi multi-robot, autoapprendimento, ottimizzazione del processo, interconnessione di fabbrica, tele manutenzione, telediagnosi, controllo remoto, sicurezza salute ed igiene del lavoro

Consumi energetici e riduzione emissioni

FILTRAGGIO A SECCO Il sistema di filtraggio Varnish Tech è un sistema aperto ed autonomo che utilizza filtri intercambiabili di tipo standard. Aumentano l’efficienza degli impianti; anche quelli di grandi dimensioni. L’alternativa all’acqua risulta meno impattante sia per l’ambiente sia per i costi di gestione.

CTA Trattamento dell’aria secondo le necessità termo igrometriche richieste. Vengono utilizzati esclusivamente filtri industriali.

REAS Sistema di ricircolo dell’aria fino alla massima saturazione di solvente per raggiungere l’autosostentamento del postcombustore. Costi di riscaldamento e raffreddamento ridotti del 90%; volumi di aria estratta ridotti e conseguente semplificazione delle depurazione delle emissioni.

RTO Processo di ossidazione termica rigenerativa per la depurazione dei COV attraverso la reazione chimica COV+O2 + Energia di attivazione -> Co2 + H2O + Calore

Fotografia: sistemi e soluzioni per la gestione, l’utilizzo efficiente ed il monitoraggio dei consumi energetici ed idrici e per la riduzione delle emissioni

Conformità al finanziamento

Questo gruppo di componenti Varnish Tech è perfettamente in linea con l’intento normativo che richiede “sistemi e soluzioni intelligenti per la gestione, l’utilizzo efficiente ed il monitoraggio dei consumi energetici ed idrici e per la riduzione delle emissioni”.

Gear Mix dosaggio e miscelazione automatica di precisione di vernici bicomponente

3 sezioni separabili e remotabili con connessioni Profibus e Profinet Ready. Interfacciamento con robot di verniciatura per la regolazione immediata di portata e parametri di polverizzazione. Sistema di log dei consumi.

Gear mix garantisce le migliori performance di costanza di erogazione e di precisione di miscelazione in ogni condizione di utilizzo, sia in verniciatura manuale che robotizzata. L’assoluta precisione di dosaggio (<0,5%) è garantita da pompe volumetriche ad ingranaggi azionate da motori passo/passo a loro volta pilotati da PLC di ultima generazione.

Accessoriabile con gruppi di cambio colore ed adattabile per cicli di vernici ad acqua con applicazione elettrostatica.

sensori per il dosaggio vernici, monitoraggio, ottimizzazione ed adattività alle derive di processo: pressione costante in ogni angolatura

Conformità al finanziamento

controllo PLC, sensori, adattività alle derive di processo, ottimizzazione del processo, monitoraggio continuo delle condizioni di lavoro e dei parametri di processo, robot, sistemi intelligenti per la gestione dei consumi.

Alla domanda risponde in prima persona anche Aldo Imovilli responsabile commerciale di Varnish Tech.

“La politica economica a sostegno dell’industria 4.0 spinge le imprese verso un nuovo modello produttivo e l’iper ammortamento è una grande opportunità per tutte le aziende del nostro sistema Italia.
Noi di Varnish Tech siamo pronti: i nostri impianti sono da tempo “industria 4.0” e soddisfano quindi ampiamente tutti i requisiti richiesti.

La ragione è semplice: se l’obiettivo del Governo è spingere le aziende verso il 4.0, quello di Varnish Tech è di offrire le nostre tecnologie ed il nostro know how ad aziende che vogliono portare la produzione a livelli molto alti di automazione ed interconnessione e così evolversi, crescere e competere con successo.”

“Per chi vuole cogliere questa opportunità evidenzio due aspetti critici: l’erogazione delle agevolazioni è subordinata ad una perizia tecnica; è fondamentale quindi rivolgersi ad aziende costruttrici che offrano progetti realmente in linea con i requisiti.
Il secondo punto decisivo è il fattore tempo. Ci sono segnali che indicano che queste agevolazioni non verranno più rinnovate. Considerando gli inevitabili tempi tecnici ed operativi il mio suggerimento è quello di informarsi subito e valutare il bonus sulla base di un progetto che abbia concrete possibilità di ricevere poi i fondi.”

Risorse & Approfondimenti

Per informazioni dirette

+39 0321 809854

Oppure indicaci il tuo recapito email

Per contattare Aldo Imovilli +39 393 9757450

Ricerca & sviluppo sono il vero cuore di Varnish Tech. La nostra visione di un impianto di verniciatura è quella di un sistema complesso entro il quale si sviluppa un processo chimico-fisico critico: il trattamento superficiale.

I Clienti Varnish Tech verniciano per

marchi automobili che utilizzano impianti Varnish Tech

Varnish Tech Painting technology